martedì 15 maggio 2012

bimbiminchia...


Ogni commento sulle stronzate dette in questo video è ampiamente scontato o superfluo...a questa ragazzina consiglierei un paio di cose: un po' di cultura e, soprattutto, una buona estetista!

Ma vabbè...passiamo avanti...
Magari sono io cattivo, antipatico, asociale, con le manie di persecuzione...ma se sto moccioso del cazzo si permette a riprendere il vizio di suonare a casa mia a qualsiasi ora del giorno e della notte per non disturbare quel tegame di sua mamma che non fa un cazzo dal mattino alla sera, se non stare dietro alla finestra o sul profilo fb del figlio a farsi i cazzi degli altri io gli svuoto in testa una pentola d'olio bollente...
cosa cazzo siamo, i tuoi portinai? Fatti un fottutissimo mazzo di chiavi e apri la porta o suona a quella cogliona di tua madre e fatti aprire...i miei non sono i tuoi schiavetti...(e infatti oggi col piffero che t'ho aperto!) Come qualche estate fa, che suoni a mezzanotte...poi ti rimprovera mio padre (70 anni...te 20) e con mooolta gentilezza "ma ccè jà? (ma che hai?) ho suonato solo una volta!"...io t'avrei rispedito nell'utero di tua madre con un calcio in culo...coglione! minchia che nervoso!!! Già sopporto le tue canzoni (di merda) in loop alle 2 del pomeriggio, quando poi a me si rompeva le palle a mezzogiorno "abbassa la radio che dorme F...". Non hai capito che con me il bullo non lo fai, coglione...

2 commenti:

Arles Blog ha detto...

Ma soprattutto... Esistono regole di civiltà comune imposte dal codice.
Ma se non ci fossero, ci sarebbero quelle morali.
Rompere i coglioni con il citofono è ampiamente sconsigliato, si rischia che alla gente rodi poi (giustamente) il culo.
Ma un mazzo di chiavi dobbiamo farglielo per natale, che dici? :D

lildrew ha detto...

io gli regalerei una pensione completa...in riformatorio per spaccio, un pò di anni, vitto e alloggio...chiavi buttate a largo...